Il progetto di consulenza per la ristrutturazione di un sito web

Il Cliente è un Gruppo consolidato nel panorama nazionale per ciò che riguarda la fornitura di servizi per la telefonia fissa e mobile, soluzioni hardware e software, impiantistica nel campo delle telecomunicazioni.

Il Cliente ha una grande esperienza nelle tecnologie della comunicazione, delle reti e dell’informatica e ritiene di poter migliorare la percezione che l’Utente potenziale ha delle sue società e dei servizi.

La sua volontà di rivedere in modo sostanziale i contenuti del sito web nasce da due esigenze:

  • sostenere l’esperienza e i servizi erogati dalle società del Gruppo affermate ormai da tempo;
  • favorire la visibilità di quelle soluzioni e servizi che necessitano di un rilancio in termini di comunicazione.

L’analisi preliminare

Il sito Internet rappresentava il classico sito-vetrina: è statico, non predisposto alla interattività e chi fruisce dei contenuti non percepisce l’esistenza di una linea guida editoriale.
In sostanza, il sito Internet appare inadeguato a rappresentare la realtà del Cliente e il “contenuto di conoscenza” del quale è portatore.

Analizzando lo stato delle cose un po’ più in profondità, è possibile affermare che molti contenuti (quali ad esempio esperienze professionali, casi di successo, eventi) potrebbero raggiungere il pubblico, valorizzando l’azienda e i professionisti che vi lavorano, però:

  • rimangono confinati fra le pareti aziendali;
  • non raggiungono l’audience che probabilmente meriterebbero, accrescendo il valore dell’impresa.

La vision aziendale rappresenta un elemento fondamentale sia per la comunicazione interna sia per la comunicazione esterna; essa, nella qualità di strumento che definisce che cosa si intende essere e/o rappresentare per il pubblico, guida i due tipi di comunicazione in modo indissolubile.

Il progetto di consulenza

Il Cliente ha accolto l’opportunità della ristrutturazione dei contenuti del sito web per porre le basi per una sistematica valorizzazione dell’impresa nelle forme seguenti:

  • fare affiorare le conoscenze e le competenze dei professionisti, capaci di attrarre i diversi target potenziali;
  • predisporre gli strumenti per una comunicazione efficace ed efficiente sia all’interno sia verso il pubblico;
  • gestire in modo diretto la comunicazione.

È opportuno, infatti, che l’azienda presti attenzione a due aspetti determinanti sul lungo periodo:

  • la disponibilità a gestire il progetto di comunicazione internamente anche attraverso la costruzione  delle competenze necessarie alla gestione del progetto “sito internet”;
  • l’assoluta necessità di scrivere impiegando tecniche adatte al web.

Le aree di lavoro

Ho dato il mio supporto professionale sostanzialmente in tre aree di lavoro:

1. Definizione di una strategia editoriale coerente con la missione della società:+

  • Individuazione dei criteri per presentare sul sito web i servizi offerti dal Gruppo, valorizzandone le caratteristiche;
  • individuazione dei criteri di presentazione dei profili dei professionisti che fanno capo al Gruppo;
  • sostegno all’individuazione dei contenuti multimediali e iconografici.

2. Attività di creazione dei contenuti per le pagine del sito web

  • Organizzazione dei contenuti in relazione alla struttura del sito web;
  • stesura dei testi;
  • elaborazione di un contenuto di test che è stato sottoposto ai soci come “collaudo”;
  • verifica e validazione finale dei testi insieme ai soci referenti del Gruppo.

3. Risorse interne necessarie alla gestione delle attività a regime:

Fin dalle prime fasi del progetto è stata individuata una persona che ha rappresentato il punto operativo di contatto fra me e l’azienda in tema di:

  • individuazione della strategia editoriale e sua implementazione;
  • individuazione dei contenuti multimediali e iconografici;
  • individuazione degli strumenti di pianificazione editoriale.

 

Quello che hai letto lo hai trovato interessante o pensi possa esserlo per qualcuno?
Condividilo con i tuoi contatti!

Comments are closed.